In loro difesa News

4 cani morti sono stati trovati nei sacchi della spazzatura nel sud della Francia. Aperta un’inchiesta

ADVERTISING

Quattro cadaveri di cane Pastore Belga sono stati trovati alla fine di marzo 2018, a Mirabeau, nel sud della Francia. Gli animali, chiusi in dei sacchi della spazzatura, sono stati gettati ai bordi della strada, come riporta il sito d'informazione 20 Minutes. 

 

Dopo la terribile scoperta, un'associazione, Les Amis de Sam, ha deciso di lanciare un appello su Facebook, pubblicando le foto dei corpi di quattro cani. Il post è stato condiviso più di 90 000 volte, e alcuni internauti pensano di aver riconosciuto i cani e di sapere a chi appartenevano le povere bestie.

 

Fonte : Les Amis de Sam

 

Aurélie Abeille, la vice presidentessa dell'organizzazione, ha confidato a 20 Minutes che "hanno una buona pista". L'autopsia praticata non ha permesso di determinare con esattezza le cause della morte, ma la mascella rigida dei cani indica che hanno sofferto. Potrebbero essere stati soffocati o avvelenati.

 

Source : Les Amis de Sam

 

Sylvie Roche, la presidentessa di Amis de Sam, pensa che il colpevole sia un privato che ha tentato di far riprodurre i cani per vendere i cuccioli. Effettivamente, i quattro animali hanno tra i 4 e i 7 mesi. Ha anche dichiarato alle colonne del giornale locale France Bleue Vaucluse :

 

Non ha funzionato e visto che a sei-sette mesi il loro cibo incomincia ad essere caro, il loro padrone ha preferito ucciderli. 

 

Fonte : Les Amis de Sam

 

L'appello ai testimoni di farsi avanti ha portato i suoi frutti, poiché un vicino ha denunciato una famiglia, già sospettata dagli internauti. Aurélie Abeille spiega :

 

Quattro cani così, che spariscono da un giorno all'altro, non passa di certo inosservato, soprattutto in un vicinato. 

 

Fonte : Les Amis de Sam

 

Sta ora alla gendarmeria verificare i fatti e agire di conseguenza.

 

ADVERTISING

About the author

Andrea A.