News

26 cavalli e un asino in stato avanzato di malnutrizione sono stati salvati in extremis

All'inizio di novembre, l'associazione francese Fondation 30 millions d'Amis ha soccorso 27 equini appartenenti allo stesso allevamento di Générac, nel Sud della Francia.

 

27chevaux-gard-5Fonte: 30 Millions d'Amis

 

Sono stati i servizi veterinari locali a contattare l'associazione della protezione animali, allarmati dall'estrema magrezza dei 26 cavalli, tra cui 8 puledri, e un asino.

 

27chevaux-gard-1Fonte: 30 Millions d'Amis

 

Il loro stato di malnutrizione e una forma avanzata di cachessia o sindrome da deperimento (che comporta perdita di peso, atrofia muscolare, stanchezza, debolezza e significativa perdita di appetito) erano facili da identificare. Al colmo dell'orrore, i cadaveri di una giumenta e di un puledro giacevano al suolo, tra i loro simili.

 

27chevaux-gard-4Fonte: 30 Millions d'Amis

 

Gli esemplari più deboli sono stati affidati alla Fondation Bardot e alla associazione CHEVAL, le cui cliniche veterinarie sono attrezzate per provvedere alle cure necessarie. I restanti 17 sono stati invece presi in carico dalla Fondation 30 Millions d’Amis, che ha sporto denuncia contro l'allevatrice per "abbandono".

 

Qui sotto potete rivivere le fasi dell'operazione di salvataggio condotte dalla Fondation 30 Millions d’Amis:

 

ADVERTISING